Inaudi

Area geografica
Piemonte. Borgo San Dalmazzo CN

Categorie di prodotti
Funghi, salse e dolci.

Storia dell’azienda
Il fungo e il tartufo, due specialità della terra piemontese, sono la base dell’attività della ditta Inaudi a Borgo San Dalmazzo in Provincia di Cuneo, paese ai piedi di uno scenario grandioso di montagne.
Fin dall’inizio, Clemente Inaudi sviluppa una politica aziendale ben precisa che privilegia l’alta qualità del prodotto, posizionandosi ad un livello di mercato medio-alto.
Questo è possibile solo grazie ad un’attenta ricerca delle zone di raccolta, che consente di ottenere una materia prima selezionata e garantita, e grazie alla produzione interamente artigianale di tutti i prodotti.

Perché li abbiamo scelti
Perchè il loro processo di confezionamento presta un’attenzione particolare, dalla pulitura all’invasatura dei funghi ogni operazione è compiuta manualmente, secondo le più antiche tradizioni, in modo da garantire la massima genuinità.

 

Il prodotto top
I Porcini Testa Nera sono la varietà più ricercata dagli intenditori. Il Boletus aereus, meglio conosciuto come Testa Nera per l’inconfondibile colorazione marrone scuro del cappello, è un raro fungo porcino che cresce prevalentemente in zone di media e alta montagna. Lo straordinario sapore risulta essere intenso e deciso e l’ottima consistenza lo rende particolarmente indicato per la conservazione sottolio dove preserva la sua croccantezza e il suo colore. Ottimo come accompagnamento a piatti a base di carne o come antipasti.

Sito Internet
inaudi.com

Centonze

Area geografica
Sicilia. Selinunte – AG

Categorie di prodotti
Olio.

Storia dell’azienda
Lungo le pendici che dolcemente degradano verso il mare cristallino dell’antichissima colonia greca di Selinunte, da secoli coltivate ad uliveto, sorge l’azienda agricola biologica “Case di Latomie”. La famiglia Centonze, proprietaria della tenuta dal 1953, ha riservato da sempre alla coltivazione dell’ulivo un posto di assoluta importanza, puntando da subito sull’agricoltura biologica. L’azienda è incastonata all’interno di un’area di grande interesse storico e paesaggistico e si estende su di una superficie di circa 35 ettari interamente recintati. E’ coltivata esclusivamente ad agrumeto ed uliveto con metodo biologico.
Un suggestivo scenario di ulivi secolari e lussureggianti agrumeti si adagia tra le millenarie “Latomie” (cave dove i selinuntini prelevarono i grandi blocchi di tufo calcareo per la costruzione della loro città; visibili ancor oggi tracce di 2600 anni fà) e le antiche “Conigliere” (antichi muri di recinzione in pietra a secco) in un dedalo di tipiche stradelle di campagna dove potere passeggiare a lungo.

Perché li abbiamo scelti
Li ho conosciuti in fiera al “Tutto Food” e Antonio Maniscale mi ha trasmesso la sua passione raccontando dalla coltivazione al raccolto fino alla scelta dei contenitori dei loro oli, che si immergono in un packaging curato e selezionato. Non è solo un ottimo olio da tavola ma perchè no….il regalo perfetto da portare a cena dagli amici.

 

 

Il prodotto top
L’olio di Nocellara del Belice. Grazie al suo paesaggio “archeo-olivicolo”, all’età plurisecolare dei suoi uliveti autoctoni di Nocellara del Belice coltivati da sempre in Biologico ed al bassissimo impatto ambientale delle sue produzioni, l’azienda agricola Centonze è stata dichiarata nel Maggio del 2015 “Presidio Slow Food dell’Olio Extra Vergine di Oliva”.

Sito Internet
oliocentonze.com

Test Francesco

Lorem ipsum dolor sit amet, sed ea aeterno ullamcorper, an cum tota delenit referrentur, ex qui homero commodo. Graecis deserunt te cum. Te nonumy libris corpora sea. His nisl inermis an, ea dicunt vocibus definitiones vis, eum antiopam petentium deterruisset ad. Ne nec maiestatis concludaturque. At erant perpetua quo, ut impetus aeterno sed.

Eu feugait fuisset suscipiantur eam, usu ut solet erroribus. Eum albucius invenire in, in eos omnium cetero impetus. Ut sit semper sanctus deseruisse. Ut tota viris assentior nec.

Has te mucius corpora mediocritatem, cum ad autem adversarium. Sea graeco sensibus ad. Sale laoreet propriae cu nec, id minim graece eum. Ea has aeque iisque sadipscing. Causae omnium officiis ea vix, an ius iusto consul.

Clita accusata dignissim mea id, eam dicta nominavi in, simul postea tibique pro at. Et melius disputationi sed, mel at quod interpretaris, has magna porro volutpat no. Pericula democritum in pri. Est te purto bonorum. At cum mutat viderer mandamus, paulo labores noluisse ea mei. Ut magna verterem usu, an esse simul possim nam.

Qui alia tractatos vituperata ei. Everti iracundia honestatis id vim. Ad labore vivendo pri, qui illum elaboraret liberavisse eu, wisi veritus pertinax pri ei. Virtute dissentiunt ea vel, oratio invenire erroribus in nec. Discere fabulas an quo, cu ludus deleniti mei. Malorum referrentur vel at, essent prompta et vim.

Faleschini

Dal 1990 Faleschini Luigi inizia l’attività di agricoltore biologico.
Con la produzione di prodotti ortofrutticoli freschi, certificati “da agricoltura biologica”, attiva un laboratorio artigianale per la produzione di conserve vegetali quali verdure sott’olio, in agrodolce, confetture, sciroppi e succo di mela;
La lavorazione artigianale delle conserve è seguita direttamente dal titolare che con grande passione e creatività culinaria, cerca di elaborare e realizzare semplici e genuini prodotti.
I prodotti sono senza nessuna aggiunta di conservanti, coloranti o aromi e vengono pastorizzati per garantirne la conservazione. Tutte le materie prime utilizzate nelle nostre preparazioni alimentari, di origine agricola, provengono da coltivazioni controllate e certificate secondo il metodo di produzione biologica.

TERRE SHARDANA’

TERRE SHARDANA’

I fratelli Orrù aprono la loro società Azienda Terre Shardanà nel 1993, in questi anni di attività la produzione ha raggiunto livelli di qualità elevata, sfruttando le caratteristiche podologiche e climatiche della microzona in cui l’azienda agricola è inserita. I prodotti sono trattati con manipolazione quasi esclusivamente manuale, sia in fase di preparazione che di confezionamento

VILLA REALE




VILLA REALE

L’azienda è situata nel cuore della campagna siciliana in un ambiente incontaminato e lontano da fonti di inquinamento, dove si sposano i profumi e i colori di una Sicilia fertile e rigogliosa.
E’ in questo luogo che nascono e si creano, con amore e impegno, le nostre conserve alimentari.
Per la lavorazione dei nostri prodotti utilizziamo solo ingredienti rigorosamente selezionati e di altissima scelta.
Per preservare la freschezza e la genuinità delle materie prime, esse vengono prima raccolte, poi trasformate e confezionate in piccole quantità con metodi artigianali, senza l’aggiunta di alcun additivo chimico o colorante.

FRIULI TROTA

FRIULI TROTA

La nostra azienda nasce nel 1970 per volontà di Giuseppe Pighin, da sempre appassionato di pesca e di cose genuine. Quel laghetto che allora era nato solo come un hobby, lentamente e con grande passione e dedizione è diventato il nostro mestiere, ed il laghetto si è trasformato in un allevamento diverso da qualsiasi altro; questo perché il nostro obiettivo principale era di valorizzare una trota genuina, particolare, allevata da noi con procedure non convenzionali per garantire la qualità e la salubrità del prodotto.
Per ottenere il massimo in qualità abbiamo preservato le caratteristiche ambientali originarie: tanta acqua corrente, bassissima densità del pesce, alimentazione naturale e non forzata integrata in modo da ottenere carni compatte e saporite e rispetto dei tempi naturali di crescita.
Questo ci ha permesso di ricreare un habitat naturale dove le trote salmonate raggiungono gli 8-10 kg di peso in 7-8 anni! Dopodiché, per andare incontro alle esigenze di mercato, abbiamo pensato di andare oltre al semplice allevamento e di creare un prodotto pronto e confezionato. Attraverso la ricerca di metodi di lavorazione tradizionali, abbiamo creato la “Regina di San Daniele”, la nostra trota salmonata affumicata, e da li’ tutta una serie di prodotti.
Tutte le nostre specialità, oltre ad essere pronte all’uso e di facile utilizzo, si distinguono per la bontà e per la genuinità che le rende leggere e digeribili; per questo la nostra azienda, nata da una passione personale, è diventata leader nel settore per la bontà e la naturalezza dei suoi prodotti.

BORELLA

La Borella nasce nel 1935 con il nome di Pastificio Bassanese.
Grazie all’uso di ingredienti di ottima qualità in poco tempo raggiunge un grande successo di vendite e notorietà diventando nome di prestigio e tendenza nel mercato di consumo di pasta.
Mantenendo la tradizione, l’uso dei migliori grani sapientemente miscelati, aggiungendo innovazione, esperienza e competenza, offre i suoi prodotti ai mercati della GDO nazionale e internazionale e alle gastronomie di tendenza

Eccellenze golose

Eccellenze golose

I prodotti che scegliamo di mettere ogni giorno sulle nostre tavole sono molto di più del loro gusto perché raccontano la storia delle persone che li producono.
Per questo motivo Eccellenze Golose ricerca e seleziona, tra tutte le regioni italiane, solo quelle aziende alimentari che lavorano i loro prodotti con la massima genuinità, nel rispetto della vera tradizione e della pura passione gastronomica italiana.
Non solo, abbiamo scelto di conoscere personalmente ognuna delle persone che lavorano nelle piccole realtà gastronomiche che scegliamo di rappresentare, vivendo in prima persona le esperienze di vita racchiuse nel gusto di ogni prodotto che vi proponiamo.

Offriamo solo prodotti di altissima qualità, senza scendere a compromessi, nel rispetto delle migliori tradizioni gastronomiche locali, dei sapori e degli odori genuini del nostro territorio.

Masseria Agricola Buongiorno

Area geografica
Basilicata. Senise PZ

Categorie di prodotti
Conserve alimentari.

Storia dell’azienda
L’ azienda nasce a Senise, piccolo centro situato in Basilicata alle porte del parco Nazionale del Pollino, per promuovere e valorizzare l’eccellenza della cucina lucana, il Peperone di Senise IGP, conosciuto anche come Oro Rosso unico nel suo genere dall’ insolito sapore che conquista i palati di tutte le età, prodotto simbolo della tradizione gastronomica lucana.
MAB non è soltanto l’acronimo dell’azienda, ma anche un omaggio a Maria Antonietta Buongiorno, la signora che era a capo della masseria più di mezzo secolo fa, produceva olio extravergine di oliva e nel tempo libero dipingeva, firmando i suoi lavori con il nome MAB.
Ogni fase del processo produttivo viene eseguita con attenta cura, grazie alla quale viene preservato l’antico e genuino sapore del prodotto e a garantito un maggior controllo. Ad oggi l’azienda aderisce al “Consorzio di tutela del Peperone di Senise IGP ed è iscritta nell’ elenco dei produttori certificati rilasciato dall’organismo di controllo

Perché li abbiamo scelti
Girando per la Lucania ho visto appese sui balconi le collane “serte” di quelli che pensavo fossero dei semplici peperoncini, fui colpita dalla grandezza e dal colore decisamente rosso scuro. E’ lì che ho scoperto il peperone crusco, il peperone italiano riconosciuto come prodotto ortofrutticolo a indicazione geografica protetta (IGP), tipico della Basilicata.

 


Il prodotto top

?Il Peperone di Senise IGP, una volta fatto essiccare, viene selezionato e lavorato a mano per poi essere fritto in olio extravergine di oliva, salato e confezionato in vasi in vetro che ne lasciano invariate le qualità organolettiche tipiche del “crusco”
Non necessita di cottura e può essere utilizzato come semplice chips per accompagnare i tuoi aperitivi, come condimento per arricchire un primo piatto che sia di carne o di pesce o come contorno.

Sito Internet
masseriagricolabuongiorno.it

Az. Vitivinicola Rolej

Area geografica
Piemonte. Cavaglià BI

Categorie di prodotti
Vini

Storia dell’azienda
Agli inizi del ‘700 giunsero nel territorio di Cavaglià, i francesi. Il paese, ricco di vigne, frutteti e vivai, divideva con Roppolo il vanto dei vini chiaretti che, se invecchiati, eguagliavano i migliori di Sicilia e Sardegna. Già nella metà dell’800 vi era un fiorente commercio tra Genova e Cavaglià di questo vino pregiato, che veniva trasportato in barili di legno di castagno per garantire la buona conservazione.
Da 35 anni i proprietari dell’azienda Rolej sono Adriana Vallotto e il marito, di Milano, appassionati di vino, attenti all’ampliamento e al miglioramento dei vitigni e alla lavorazione dei vini.

Perché li abbiamo scelti
A Milano, durante una degustazione vini, abbiamo conosciuto il sommelier Ambrogio Boniardi che ha presentato i vini dell’azienda vitivinicola piemontese Rolej prodotti con vitigni di Nebbiolo, Cabernet Sauvignon e Erbaluce. Abbiamo apprezzato tantissimo il Roleto, Nebbiolo in purezza, l’ultimo nato della famiglia Rolej.
Nella sua esposizione del “terroir”, sono state messe in evidenza le caratteristiche dei terreni ove sorgono i vitigni. Infatti i vini Rolej sono ottenuti dalle selezioni di uve provenienti da vigneti con esposizione a mezzogiorno, situati sulla dorsale più alta dei terreni aziendali, ubicati sulle colline dell’anfiteatro morenico della Sella d’Ivrea.

l prodotto top

 

 

 

 

Sito Internet
rolej.com

le Dolcezze della Valle dei Templi

Area geografica
Sicilia. Racalmuto AG

Categorie di prodotti
Prodotti di pasticceria artigianale

Storia dell’azienda
L’azienda nasce nel 1995 a Canicatti’, nei pressi di Agrigento grazie al suo fondatore Giuseppe Asaro che, da giovane operaio di un laboratorio artigianale di pasticceria, spinto dalla passione per il suo lavoro, diventa maestro pasticcere e ottimo artigiano. La sua abilità lo porta ad inventare i quadrelli, un dolce che riunisce la tradizione culturale alle moderne esigenze alimentari.

Perché li abbiamo scelti
Massima attenzione al gusto autentico e avvolgente tipico dell’arte pasticcera dell’area geografica intorno alla Valle dei Templi di Agrigento.

I loro punti di forza sono l’abilità e la maestria nel realizzare un prodotto dal sapore unico, unite ad una grande passione per il lavoro e ad un’accurata selezione nella scelta di materie prime tipiche del nostro territorio e note a tutto il mondo.

 

 

 

 

l prodotto top
I quadrelli al pistacchio sono dei croccantini di pistacchio di Bronte (CT) multistrato, cotti al forno e poi guarniti con un’invitante granella di pistacchio. La loro peculiarità sta nel fatto che sono croccanti ed al contempo friabili. La bontà del dolce dipende dalla qualità delle materie prime, mangiarne uno significa cadere nel classico effetto “ciliegia”, uno tira l’altro. I quadrelli si collocano così in un piano di grande prestigio nella classifica dei dolci Regionali Siciliani. Possono essere consumati sia come aperitivo, con liquori, dolci, che come fine pasto.

Sito Internet
ledolcezzedellavalledeitempli.it

Donna Tina

Area geografica
Basilicata. Stigliano MT

Categorie di prodotti
Pasta, farine e cioccolato d’asina.

Storia dell’azienda
A Stigliano sulle alte colline di Matera, su 55 ettari di terreno, si colloca l’azienda agricola che prende il nome della mamma di Salvatore, titolare dell’azienda, Donna Tina per produrre farine e paste di grano duro. Dalle 4000 piante di olivi avvia una produzione di due linee di olio biologico che prendono il nome di Antiche Terre e Terre di Briganti in ricordo della storia del territorio. Nel 2010 l’azienda avvia un allevamento di asine per ricavarne il latte destinato ad uso alimentare, medico e cosmetico. Il cioccolato Maria Luisa, dedicato alla nonna materna, ottiene il riconoscimento da Basilicata Food & Wine come Prodotto Innovativo 2017.

Perché li abbiamo scelti
Salvatore Capalbi titolare dell’azienda ci ha contattato per raccontarci quanto è legato al suo territorio e come è arrivato alla scelta delle sue produzioni agricole.
Ha portato la pasta e l’olio EVO che abbiamo cucinato ed apprezzato in un unico piatto e che ha soddisfatto i nostri palati. La cioccolata d’asina ha chiuso gli assaggi decisamente in bellezza!

 

 

 

Il prodotto top
La pasta di grano duro biologica Angela, specialità artigianale trafilata al bronzo, è prodotta seguendo un antica ricetta tramandata di generazione in generazione riproposta oggi utilizzando solo la nostra semola biologica di grano duro Senatore Cappelli che conferisce alla pasta Angela un profumo intenso e un sapore deciso.
La pasta è essiccata a bassa temperatura mediante un processo lento che dura oltre 24 ore. La trafilatura al bronzo consente di trattenere meglio i condimenti e conferisce alla pasta Angela rusticità, profili irregolari e una colorazione opaca tipica della lavorazione artigianale che la differenzia dalla pasta comune industriale.

Sito Internet
donnatina.it

Agape

Area geografica
Lombardia. Como.

Categorie di prodotti
Miele.
Marmellate e creme.

Storia dell’azienda

Agape è una giovane realtà agricola che si occupa di apicoltura con il metodo biologico nel territorio comasco. Agape racconta il paesaggio e la cultura del lago di Como attraverso gli aromi e i profumi dei loro mieli. Dal miele d’acacia, a quello all’erba medica, dal miele di melata a quello di ailanto, fino alla propoli, al classico millefiori, al miele allo zafferano.
Oltre all’apicoltura, Agape ha sviluppato la coltivazione dei frutti di bosco e la produzione di marmellate e creme, e attività alla scoperta del territorio lariano.

Perché li abbiamo scelti
Agape ci ha conquistato dopo aver conosciuto di persona Giacomo e Francesco, due giovani comaschi, uno laureato in agraria e l’altro in agraria, che stanno valorizzando un’arte antica, quella dell’apicoltura, con passione ed entusiasmo. Miele genuino, frutto di agricoltura biologica, dal colore “sincero”, non trasformato a fini estetici per incontrare maggiormente il gusto del pubblico mainstream.
Un altro valore aggiunto è la possibilità di visitare l’azienda e farsi una cultura sulle fasi di lavorazione del miele, dalla deumidificazione alla smielatura, dalla torchiatura al filtraggio per arrivare al confezionamento.

Il prodotto top

Tra i tanti prodotti di altissima qualità di Agape ci sbilanciamo in particolare sul miele di tiglio.
Biologico come tutto il resto della produzione, è una vera e  propria primizia dei Monti Lariani. Monti lariani, caratterizzato da un profumo mentolato balsamico (che lo rende piacevolmente fresco) e da un aroma le cui note più elaborate possono arrivare fino alla liquirizia.

Sito Internet
apeagape.com

Sarda Affumicati

Area geografica
Sardegna. Buggerru (Medio Campidano)

Categoria di prodotti
Pesce, prodotti ittici.

Storia dell’azienda
Dalle coste incontaminate della Sardegna, Sarda Affumicati porta sulle tavole degli italiani una selezione di prodotti ittici lavorati secondo le tradizioni dei nostri pescatori e affumicati utilizzando le essenze aromatiche della macchia mediterranea.
Sarda Affumicati è sorta ventidue anni fa come gemmazione della Acquacoltura Pizzu Rocca, la prima azienda acquicola in Sardegna, con l’obiettivo di integrare verticalmente l’attività di allevamento di anguille che la Pizzu Rocca possiede a Buggerru, lungo le coste sud-occidentali della Sardegna.

Perché li abbiamo scelti
Sarda Affumicati ha il grandissimo pregio di preservare e perpetuare la tradizione della lavorazione del tonno in Sardegna.
Quirino Coghe, il titolare, racconta e spiega come svengono realizzati i loro prodotti e le tecniche di lavorazione in modo coinvolgente e convincente.
Anche la varietà dell’offerta è davvero unica: tonno, pesce spada, anguilla, polpo e bottarga di muggine, difficili da reperire tutti insieme e con questa qualità.

Il prodotto top
Sua Maestà il Tonno.
O meglio, il tonno in tante declinazioni diverse, dal Tamburello al tonno di corsa, alla ventresca.
Tonno proposto in un packaging unico, accattivante, a partire dalla confezione di latta a marchio Buggerru, dal nome della località sarda dove ha sede la Sarda Affumicati.

Sito Internet
www.sardaffumicati.com

Pomis

Area geografica
Friuli Venezia Giulia. Chiasiellis di Mortegliano (Udine)

Categoria di prodotti
100% mele.

Storia dell’azienda
Nel 1979 Rinaldo e Rosa Larcher assieme ai figli Peter e Karin, decisero di trasferirsi dall’Alto Adige al Friuli Venezia Giulia dove, in un piccolo paese della pianura friulana chiamato Mortegliano, fondarono nel 1980 l’azienda Pomis.
Questo nome deriva dal modo in cui venivano chiamate le mele nel medio Friuli: “Lis Pomis”.
Ed è proprio da lis pomis che la storia comincia: da quel piccolo frutteto di mele Peter oggi continua il lavoro tramandato da generazioni con la stessa dedizione e lo stesso impegno occupandosi delle mele, dei succhi e degli altri trasformati.
La Pomis è infatti il frutto di un’armoniosa unione di antiche tradizioni tramandate di padre in figlio e della moderna tecnologia produttiva nel rispetto della natura e dell’ambiente per offrire al consumatore il meglio dei prodotti dell’azienda.

Perché li abbiamo scelti
Abbiamo scelto Pomis perché se è facile oggi parlare di BIO, non è altrettanto facile trovare prodotti veramente 100% naturali come da loro. La loro cura nel trattare il loro ingrediente principe, la mela, è ASSOLUTA. Ci hanno mostrato tutte le fasi della produzione e  della lavorazione dei frutti, e siamo rimasti davvero sbalorditi.

Il prodotto top
Attraverso il loro succo, che in realtà è una spremuta integrale di mele biologiche, si ha la possibilità di rivivere tutto il profumo e tutto il sapore delle vere mele del Friuli, meno famose a livello mediatico di tante altre, ma davvero eccezionali.
Lo stesso vale per il loro aceto di mele e tutti gli altri prodotti di Pomis.


Sito Internet
www.pomis.com/it

 

Santa Giustina

Area geografica
Emilia Romagna. Pianello Val Tidone (Piacenza).

Categorie di prodotti
Vini e spumanti.

Storia dell’azienda
Quarant’anni fa Antonio Bucciarelli e la moglie Gloria s’innamorarono di un antico insediamento religioso avvolto dal fascino del tempo e dall’energia di una natura rigogliosa. Decisero di riportarlo all’antico splendore, convinti che tanta bellezza non dovesse andare persa.
Oggi è la figlia Gaia a proseguire il sogno dei propri genitori e, aiutata da fratello Nicolò, ha trasformato l’azienda in una moderna cantina vitivinicola. Insieme hanno costruito un luogo magico in cui storia, vino e natura si uniscono per accogliere chiunque decida di conoscerlo.
Una cantina all’avanguardia inserita in un antico borgo,  e un’azienda agricola che si estende su circa 120 ettari. Fra terreni a colture annuali e boschi, “trovano rifugio” 30 ettari di vigneti, da cui nascono uve Barbera, Bonarda, Ortrugo, Malvasia, Merlot, Sauvignon blanc, Cabernet Sauvignon e Pinot nero. Partendo da questi vitigni prendono forma gli inconfondibili vini doc piacentini e pregiati blend internazionali, creati attraverso un sapiente mix tra antichi saperi contadini e moderne innovazioni tecnologiche, il tutto nel pieno rispetto della naturalezza e sostenibilità di un prodotto “vivo” come il vino.

Perché li abbiamo scelti
Abbiamo assaggiato i vini di Santa Giustina in una delle storiche trattorie milanesi, Arlati, e ci siamo decisi a conoscere questa azienda. Poi abbiamo incontrato Gaia Bucciarelli e la sua storia (dalla possibile carriera forense a Milano al ritorno alla terra) e ce ne siamo innamorati, così come non è stato difficile amare questa azienda immersa nella natura dei colli piacentini…

Il prodotto top
Il prodotto che più ci piace di Santa Giustina è l’Anricus, un fantastico bianco fermo della Val Tidone da uve Ortrugo e Sauvignon.

Ma forse il vero top di Santa Giustina è il luogo, tant’è vero che qui si possono organizzare anche eventi, rinfreschi e matrimoni, piacevolmente sorpresi dal territorio dei colli piacentini, circondati da 120 ettari di colture e boschi.

 

 

Sito Internet
santagiustina.com/

La Rossera

Area geografica
Lombardia. Inverno (Pavia).

Categorie di prodotti
Riso e farine di riso.
Dolci.

Storia dell’azienda

La Rossera è un’azienda storica del Pavese, a vocazione cerealicola da generazioni, che negli anni si è evoluta, ampliandosi e diversificandosi: prima grazie all’apertura di una rivendita di prodotti aziendali, quali riso, preparati per risotti, farina di mais per polenta macinata a pietra… e ora anche attraverso la possibilità di vivere la vita della cascina, pernottandoci.

La decisione di aprire la loro casa al pubblico è nata dal desiderio di far conoscere il territorio, le tecniche di lavorazione… e ovviamente la loro accogliente famiglia….

Perché li abbiamo scelti
La cosa che maggiormente ci piace de La Rossera è il suo saper coniugare antichi saperi, tecniche artigianali e garanzie attualissime nella lavorazione del loro prodotto principe, il riso.
Questo prezioso cereale, che è intrinsecamente legato al territorio, è trattato con cura e passione autentiche: viene lavorato fino a farlo schiarire, ma senza farlo passare troppe volte attraverso macchinari che ne farebbero perdere alcune caratteristiche e proprietà. Qui si ha infatti una lavorazione quasi manuale, e il prodotto finale è eccellente.

Il prodotto top

Il Riso Carnaroli, fiore all’occhiello della risicoltura di tutta la Pianura Padana, qui al massimo della sua resa, sia quando viene proposto “nudo e crudo”, sia quando viene offerto in confezioni pronte da cuocere arricchite da trevisana, speck, funghi porcini, zucca, zafferano o il pregiatissimo tartufo.

Per gli amanti del riso di qualità, La Rossera è una tappa obbligata.

Sito Internet
www.larossera.com/

 

Il Mulino di Gragnano

Area geografica
Campania. Gragnano (Napoli).

Categorie di prodotti
Pasta.

Storia dell’azienda
La storia del pastificio artigianale “Il Mulino di Gragnano” nasce dall’incontro di sei ragazzi (Alfredo, Luigi, Cristian, Agostino, Francesca e Raffaele) non ancora trentenni, nella Parrocchia San Leone II di Gragnano dove sono cresciuti. Accomunati dalla stessa voglia di mettersi in gioco per essere protagonisti del proprio futuro, hanno scelto di scommettere insieme con passione sulle proprie capacità e sulla risorsa principale della propria città, la Pasta.
Parte dell’Investimento iniziale è arrivato a loro grazie alle famiglie della comunità, che hanno contribuito, attraverso un prestito senza alcun tasso di interesse, al sogno di questi ragazzi.
Macchinari all’avanguardia e moderne tecnologie valorizzano la tradizione di Gragnano, Città della Pasta, rendendo giovane questo antico e prezioso mestiere.
Gli altri ingredienti: la migliore semola italiana, selezionata con cura, e l’acqua sorgiva dei Monti Lattari.

Perché li abbiamo scelti
Giovani, capaci, appassionati, costantemente alla ricerca dell’eccellenza, sia tra le materie prime, sia nelle tecniche, e soprattutto tanta, tanta passione per la propria terra e il proprio prodotto, quella pasta trafilata a bronzo tra le migliori d’Europa. Non ultimo, il packaging. Ma come, non dovrebbe essere una questione marginale, secondaria? No, perché se la pasta è un alimento vivo, che respira (almeno 36 mesi!), ha bisogno di un confezionamento adeguato, ed è quello che Il Mulino di Gragnano ha studiato, con cura e attenzione. La soluzione è davvero premiante, bravi!

Il prodotto top
La Pasta di Gragnano trafilata a bronzo con il grano della miglior qualità. Nella città simbolo della pasta italiana nel mondo.
Serve aggiungere altro?
Certo, l’essicazione lunga a basse temperature e il confezionamento a mano!

Un prodotto che definire eccellente è ancora dire poco!

Sito Internet
www.ilmulinodigragnano.it/

Faleschini

Area geografica
Friuli Venezia Giulia. Pontebba (Udine)

Categorie di prodotti
Ortaggi e frutta biologica, preparati di frutta e verdura, sciroppi.

Storia dell’azienda
Dal 1990 Luigi Faleschini inizia l’attività di agricoltore biologico. Con la produzione di prodotti ortofrutticoli freschi, certificati “da agricoltura biologica”, attiva un laboratorio artigianale per la produzione di conserve vegetali quali verdure sott’olio, in agrodolce, confetture, sciroppi e succo di mela.
La lavorazione artigianale delle conserve è seguita direttamente dal titolare che con grande passione e creatività culinaria, cerca di elaborare e realizzare semplici e genuini prodotti.
I prodotti sono senza nessuna aggiunta di conservanti, coloranti o aromi e vengono pastorizzati per garantirne la conservazione. Tutte le materie prime utilizzate nelle preparazioni alimentari, di origine agricola, provengono da coltivazioni controllate e certificate secondo il metodo di produzione biologica.

Perché li abbiamo scelti
Abbiamo scelto Luigi Faleschini, che gli amici e gli affezionati clienti chiamano affettuosamente Gigi verdura, per la sua passione. Gigi è veramente un tutt’uno con la terra, la sua splendida terra friulana. Da questo rapporto e dal suo entusiasmo non possono che nascere vere e proprie eccellenze.

Il prodotto top

Il “Radic cul Poc” (cicorie coltivate di campo, a grumolo verde e rosso), messo  sotto olio extra vergine di oliva, aceto di mele, sale marino, zucchero di canna, pepe nero, aglio, erbe aromatiche e spezie. Un prodotto unico, tipico della vicina Carnia, straordinario in abbinamento a salumi e formaggi, come contorno a carni alla griglia e bolliti o semplicemente per guarnire una bruschetta.

Sito Internet
www.azagrfaleschini.valcanale.org

Terre Shardanà

Area geografica
Sardegna. Giba (Medio Campidano)

Categoria di prodotti
Sottoli, lavorati composti

Storia dell’azienda
I fratelli Orrù aprono la loro società Azienda Terre Shardanà nel 1993. In questi anni di attività la produzione ha raggiunto livelli di qualità elevata, sfruttando le caratteristiche podologiche e climatiche della microzona in cui l’azienda agricola è inserita. I prodotti sono trattati quasi esclusivamente a mano, sia in fase di preparazione, sia di confezionamento.

Perché li abbiamo scelti
Abbiamo conosciuto i loro prodotti direttamente in Sardegna, in un piccolo negozio che li vendeva. Ce ne siamo subito innamorati e siamo andati a cercarli, scoprendo un vero e proprio mondo.
Prodotti lavorati a mano, dopo un’accuratissima e rigorosa scelta delle materie prime, in parte di produzione propria, in parte selezionate da altri produttori di eccellenza.

Il prodotto top
Crediamo che uno splendido esempio della passione e della qualità di Terre Shardanà sia il peperoncino ripieno. Peperoncini di produzione propria riempiti con il tonno 100% pescato in Sardegna. Due eccellenze golose sarde che si sposano in un prodotto di qualità eccelsa.

Faleschini

Dal 1990 Faleschini Luigi inizia l’attività di agricoltore biologico.
Con la produzione di prodotti ortofrutticoli freschi, certificati “da agricoltura biologica”, attiva un laboratorio artigianale per la produzione di conserve vegetali quali verdure sott’olio, in agrodolce, confetture, sciroppi e succo di mela;
La lavorazione artigianale delle conserve è seguita direttamente dal titolare che con grande passione e creatività culinaria, cerca di elaborare e realizzare semplici e genuini prodotti.
I prodotti sono senza nessuna aggiunta di conservanti, coloranti o aromi e vengono pastorizzati per garantirne la conservazione. Tutte le materie prime utilizzate nelle nostre preparazioni alimentari, di origine agricola, provengono da coltivazioni controllate e certificate secondo il metodo di produzione biologica.

TERRE SHARDANA’

TERRE SHARDANA’

I fratelli Orrù aprono la loro società Azienda Terre Shardanà nel 1993, in questi anni di attività la produzione ha raggiunto livelli di qualità elevata, sfruttando le caratteristiche podologiche e climatiche della microzona in cui l’azienda agricola è inserita. I prodotti sono trattati con manipolazione quasi esclusivamente manuale, sia in fase di preparazione che di confezionamento

VILLA REALE




VILLA REALE

L’azienda è situata nel cuore della campagna siciliana in un ambiente incontaminato e lontano da fonti di inquinamento, dove si sposano i profumi e i colori di una Sicilia fertile e rigogliosa.
E’ in questo luogo che nascono e si creano, con amore e impegno, le nostre conserve alimentari.
Per la lavorazione dei nostri prodotti utilizziamo solo ingredienti rigorosamente selezionati e di altissima scelta.
Per preservare la freschezza e la genuinità delle materie prime, esse vengono prima raccolte, poi trasformate e confezionate in piccole quantità con metodi artigianali, senza l’aggiunta di alcun additivo chimico o colorante.

FRIULI TROTA

FRIULI TROTA

La nostra azienda nasce nel 1970 per volontà di Giuseppe Pighin, da sempre appassionato di pesca e di cose genuine. Quel laghetto che allora era nato solo come un hobby, lentamente e con grande passione e dedizione è diventato il nostro mestiere, ed il laghetto si è trasformato in un allevamento diverso da qualsiasi altro; questo perché il nostro obiettivo principale era di valorizzare una trota genuina, particolare, allevata da noi con procedure non convenzionali per garantire la qualità e la salubrità del prodotto.
Per ottenere il massimo in qualità abbiamo preservato le caratteristiche ambientali originarie: tanta acqua corrente, bassissima densità del pesce, alimentazione naturale e non forzata integrata in modo da ottenere carni compatte e saporite e rispetto dei tempi naturali di crescita.
Questo ci ha permesso di ricreare un habitat naturale dove le trote salmonate raggiungono gli 8-10 kg di peso in 7-8 anni! Dopodiché, per andare incontro alle esigenze di mercato, abbiamo pensato di andare oltre al semplice allevamento e di creare un prodotto pronto e confezionato. Attraverso la ricerca di metodi di lavorazione tradizionali, abbiamo creato la “Regina di San Daniele”, la nostra trota salmonata affumicata, e da li’ tutta una serie di prodotti.
Tutte le nostre specialità, oltre ad essere pronte all’uso e di facile utilizzo, si distinguono per la bontà e per la genuinità che le rende leggere e digeribili; per questo la nostra azienda, nata da una passione personale, è diventata leader nel settore per la bontà e la naturalezza dei suoi prodotti.

BORELLA

La Borella nasce nel 1935 con il nome di Pastificio Bassanese.
Grazie all’uso di ingredienti di ottima qualità in poco tempo raggiunge un grande successo di vendite e notorietà diventando nome di prestigio e tendenza nel mercato di consumo di pasta.
Mantenendo la tradizione, l’uso dei migliori grani sapientemente miscelati, aggiungendo innovazione, esperienza e competenza, offre i suoi prodotti ai mercati della GDO nazionale e internazionale e alle gastronomie di tendenza

© 2017 Idee e Forme - CF:CNCTRS57R55F205H - PI:12259710155